Seleziona la lingua
  • Italiano
  • English
  • Deutsch
  • Español
  • Français
Nairo Quintana vince la “Corsa dei due mari”
15 marzo 2017
Nairo Quintana vince la “Corsa dei due mari”

Il colombiano del Team Movistar ripete il successo del 2015 alla Tirreno-Adriatico.

Nairo Quintana non ha avuto problemi a coprire i 10 km di tappa time trial individuale a San Benedetto del Tronto e a conquistare così il secondo trionfo in classifica generale alla Tirreno-Adriatico, due anni dopo il suo primo “tridente” nel 2015 con una strategia simile all’ultima settimana di gara: lasciando i suoi rivali dietro sulla salita del Terminillo e tenendoli a bada nella resa dei conti TT. Il vincitore della tappa finale di oggi, l’australiano Rohan Dennis, ed il francese Thibaut Pinot si sono uniti sul podio al 'Cóndor de Boyacá', il Team Movistar ha vinto il titolo di miglior squadra nella “Corsa dei due mari” grazie all’eccellente lavoro di Castroviejo, settimo in classifica generale, Dowsett, decimo posto nella frazione TT, ma anche di Moreno, Amador, Oliveira, Sütterlin e Bennati. La vittoria di Quinatana, la 35esima da professionista e la 15esima in una tappa UCI, illumina ancora di più l’eccezionale avvio di stagione del Team Movistar (9 vittorie già conquistate), oltre alle quattro vittorie in gare di più giornate, a Valencia, in Andalusia e a Alentejo, dimostrando di diventare più forti quando si avvicinano le gare di più giorni.

Nairo Quintana: “Sono davvero felice di questa vittoria. La Tirreno-Adriatico è davvero una bella gara, una tra quelle che mi piace di più, e conquistarla ancora una volta mi rende fiero, per tutto l’impegno che ho profuso e per il mio team, che mi ha supportato in tutti i modi in questa tappa time trial. Sapevo di dover essere forte oggi, non potevo permettere che gli specialisti creassero troppo gap. Ero calmo e sicuro che sarei riuscito a vincere con il vantaggio che avevo. Con tutti i rivali che abbiamo dovuto fronteggiare e con così una dura corsa, è davvero una vittoria prestigiosa. E’ un tributo a tutti quelli che hanno supportato me e i miei compagni di squadra, per l’aiuto che mi hanno donato tutta la settimana.”

 

 

photo:TDWsport.com 

Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, nonchè per finalità commerciali e di pubblicità. Se procedi con la navigazione sul sito senza disabilitarli, ci autorizzi l'invio e l'utilizzo di cookie sul tuo dispositivo. Per leggere la nostra politica in materia di cookie, clicca qui.