Seleziona la lingua
  • Italiano
  • English
  • Deutsch
  • Español
  • Français
Il carrello è vuoto
close
Quintana vince la seconda tappa della Vuelta
25 agosto 2019
Quintana vince la seconda tappa della Vuelta

Il corridore del Team Movistar conquista una fantastica vittoria.

L'intelligenza e il talento di Nairo Quintana si sono mostrati ancora una volta nella sezione finale della seconda impegnativa tappa della Vuelta 2019, 200km da Benidorm a Calpe, con il ripido Puig Llorença come punto decisivo, permettendo al colombiano di conquistare la vittoria di tappa e di riaffermare la sua condizione fisica che lo posiziona tra i favoriti in classifica generale. Il duro lavoro del team Movistar era evidente fino ai piedi dell'ultima salita, con Arcas, Erviti e Oliveira a proteggere Quintana e Alejandro Valverde, i due fuoriclasse hanno dimostrato grandi gambe con diverse accelerazioni verso la cima della collina. Dopo aver raggiunto la vetta, Nairo è balzato davanti assieme ad Urán, Roche, Nieve, Roglic e Aru, lasciando indietro gli altri favoriti e costruendo un gap di 40 ". A 3 km dall’arrivo, il gruppo in testa ha iniziato a pensare a come portarsi a casa la vittoria di tappa, proprio nel momento in cui Quintana si è lanciato nel suo attacco finale.

L’accelerazione del 'Cóndor di Boyacá', a 3 km dall’arrivo, ha lasciato alle spalle i compagni di fuga e gli è servito da trampolino di lancio per la sua ottava vittoria di tappa ad un Grand Tour, la ventesima per il Team Movistar nel 2019, e un significativo miglioramento nella classifica generale; Nairo è ora al secondo posto nella GC, a soli 2 secondi da Nicolas Roche.

La bici Canyon Ultimate CF SLX di Nairo Quintana e del Team Movistar è equipaggiata con il gruppo elettronico Super Record EPS 12S e con le ruote full carbon Campagnolo Bora 35.

 

© TDW / Getty Images

Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, nonchè per finalità commerciali e di pubblicità. Se procedi con la navigazione sul sito senza disabilitarli, ci autorizzi l'invio e l'utilizzo di cookie sul tuo dispositivo. Per leggere la nostra politica in materia di cookie, clicca qui.