Seleziona la lingua
  • Italiano
  • English
  • Deutsch
  • Español
  • Français
Il carrello è vuoto
close

Raggiungi i tuoi obiettivi con Campagnolo

13 gennaio 2022
Raggiungi i tuoi obiettivi con Campagnolo

È arrivato il momento di scegliere le tue sfide ciclistiche per il 2022. Ma come raggiungere i tuoi obiettivi al meglio? Vediamolo insieme.

Quante volte hai già sentito il mantra “anno nuovo, vita nuova”? Ma per te che già utilizzi Campagnolo, e sei un ciclista ispirato e motivato da attrezzature belle e all'avanguardia, nonché da sfide sempre più grandi, non sarà necessario un cambio di vita così drastico.

Sia che si tratti di affrontare l’Etape du Tour o un evento più lungo come l'Haute Route 5-dayer nelle Dolomiti, sappiamo bene che ciò di cui davvero hai bisogno nel nuovo anno è vivere un’esperienza da sogno, per la quale allenarti duramente con il gruppo e le ruote Campagnolo.

Una volta individuati gli eventi a cui partecipare, dovrai costruire un piano solido che ti permetta di raggiungere tre diversi tipi di obiettivo.

 

OBIETTIVO FINALE

 

 

La prima cosa a cui pensare è il tuo “obiettivo finale”. Cerca di averne uno solo, così da aumentare ogni probabilità di ottenerlo.

Il tuo goal finale potrebbe essere, per esempio, conquistare una determinata posizione o qualificazione in un evento sportivo, visitare nuovi posti o utilizzare la tua passione per la bici per aiutare gli altri (raccogliendo fondi per beneficenza, ecc).

L’obiettivo finale è spesso influenzato da altri fattori esterni - i tuoi “rivali”, ad esempio - che possono darti carica e motivazione ma restano difficili da prevedere.

 

OBIETTIVI DI PRESTAZIONE

 

 

Dovrai poi definire quali sono i tuoi "obiettivi di prestazione". Gli obiettivi di performance sono quegli elementi che ti permettono di capire se sei in grado di raggiungere il tuo obiettivo finale.

È più semplice monitorare questi ultimi, perché dipendono unicamente dalla tua persona e da nessun altro.

Un obiettivo di prestazione potrebbe essere, per esempio, conquistare un record personale alla Paris-Roubaix Challenge, pedalare per una determinata distanza, o ancora diventare più abile ed aerodinamico in bicicletta.

Una miglior performance può influenzare positivamente il nostro obiettivo finale.

 

OBIETTIVI DI PROCESSO

 

 

Infine, dovrai pensare agli obiettivi di processo. Questi derivano direttamente dai nostri obiettivi di prestazione e determinano le strategie e le tecniche che dobbiamo mettere in atto in allenamento e in gara per ottenere una buona performance.

Per te, appassionato dei prodotti Campagnolo, un obiettivo di processo potrebbe essere il pedalare a digiuno per 2 ore ogni due settimane o aumentare il tuo lungo del 5% ogni settimana - è stato dimostrato che quando ripetiamo un’azione più e più volte questa diventa un’abitudine.

Inoltre, raggiungere piccoli obiettivi di processo può motivarci a continuare. Ricapitolando, gli obiettivi finali, di prestazione e di processo ti permetteranno di intraprendere un percorso stimolante, aiutandoti anche a diventare costante.

La costanza, infatti, è il segreto del successo. Diversi studi condotti su atleti olimpionici hanno dimostrato che chi si allena in maniera costante riesce anche ad evitare eventuali infortuni, che potrebbero ridurre di molto la tua motivazione a partecipare ad un evento sportivo.

 

 

Quindi, quali buone abitudini intraprendere in questo nuovo anno?

Il primo step è quello di allenarsi in un contesto che motivi, aiuti, ma soprattutto non ostacoli la tua preparazione. Ecco alcune idee per che possono aiutarti a raggiungere gli obiettivi prefissati.

> Se hai intenzione di allenarti prima del lavoro, indoor o su strada, prepara la tua bicicletta e tutta l'attrezzatura necessaria in anticipo.

Potresti, per esempio, posizionare la bici sui tuoi rulli alla sera e preparare la tua postazione con abbigliamento tecnico e snack.

Al tuo risveglio dovrai solo indossare il tuo kit Campagnolo e pedalare (solo dopo aver bevuto un espresso, ovviamente).

> Utilizza il Priming. Si tratta di darti una ricompensa ogni qual volta raggiungi un traguardo, che può essere completare un piano di allenamento settimanale o la gara alla quale ti sei iscritto.

Puoi premiarti come preferisci! Potresti acquistare un gruppo Campagnolo più performante o delle ruote nuove di zecca: questi mini-premi aumenteranno la tua motivazione.

Regalarti componenti di qualità potrebbe darti la giusta carica e spingerti a far meglio. Potresti perfino provare a guardare video motivazionali, come quello sulle spettacolari salite del corridore Campagnolo Tadej Pogacar.

 

 

> E poi, pedala in compagnia dei tuoi amici. Diversi studi dimostrano come il nostro cervello ha bisogno del supporto altrui, sia che si tratti di una piccola pacca sulla spalla, che di un complimento fatto da un compagno di uscita.

Pedalare in gruppo, poi, ridurrà la percezione dello sforzo, motivandoti ulteriormente. Una buona compagnia aiuterà a distrarti.

Chi lo sa! Il segreto per raggiungere i tuoi obiettivi quest’anno potrebbe essere proprio il pedalare con altri amanti dello sport.

Adesso tocca a te.

Sogna in grande, allenati duramente e raggiungi i tuoi obiettivi in compagnia di Campagnolo.

 

Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, nonchè per finalità commerciali e di pubblicità. Se procedi con la navigazione sul sito senza disabilitarli, ci autorizzi l'invio e l'utilizzo di cookie sul tuo dispositivo. Per leggere la nostra politica in materia di cookie, clicca qui.