Seleziona la lingua
  • Italiano
  • English
  • Deutsch
  • Español
  • Français
Cosa Facciamo
Campagnolo Srl produce gruppi, componenti e ruote di alta gamma per bici da corsa

Campagnolo, nel concepire i propri prodotti, siano essi ruote, freni o componenti della trasmissione, parte sempre dal presupposto che tutti sono, innanzitutto, organi di sicurezza prima che strumenti di performance.

Pertanto, il primo e inderogabile obiettivo non è mai il peso o un altro parametro prestazionale, quanto, piuttosto, la massima cura e la massima attenzione sui dimensionamenti e sugli spessori dei materiali e sui processi industriali in modo che la qualità del prodotto finito duri nel tempo e si traduca in sicurezza assoluta per l’utilizzatore. Tale prerogativa fa sì che la combinazione e l’interazione nel processo produttivo tra macchinari industriali e l’intervento umano rappresenti la migliore formula per garantire l’obiettivo anche se sicuramente a discapito del costo. Questo è uno dei motivi principali per cui non si può pensare che prodotti che svolgono la stessa funzione siano necessariamente equivalenti!

Il perché dei nostri prodotti
Campagnolo progetta, sviluppa e produce soluzioni per il ciclismo su strada, triathlon e ciclocross. Tutti prodotti orientati ad ottimizzare le performance del ciclista in ogni condizione.
Ogni elemento, ogni componente è dunque pensato per lavorare alla perfezione all’interno di un sistema di cambiata che fa dell’insieme dei singoli elementi il proprio punto di forza. La qualità della cambiata, così come il feeling sui comandi sono solo alcuni benefici che si possono ottenere al meglio progettando una integrazione perfetta tra componenti, come gli strumenti in un’orchestra.
Il ruolo di ogni singolo elemento diventa cruciale; prendiamo la catena ad esempio. Sembra un componente banale, ma lo studio alla base del suo funzionamento e le tecniche messe in campo per produrla la rendono epicentro di grandi innovazioni tecnologiche.
Ogni maglia della catena è dunque controllata più volte lungo l’intero processo di lavorazione ed assemblaggio e tecnologie avanzate come i raggi X sono applicate per controllarne il serraggio.

Un concentrato di tecnica, di cura e di attenzione che rendono i nostri prodotti degni del nome Campagnolo.

Sviluppiamo tecnologia per il ciclismo
Campagnolo sviluppa tecnologia, e lo ha fatto da sempre. Non a caso, negli anni passati, lo stesso logo aziendale riportava la dicitura “Campagnolo: Brevetti Internazionali”.
Una fabbrica di idee e soluzioni che nel tempo sono andati anche oltre il mondo della bici, arrivando nello spazio con una collaborazione con la NASA e atterrando anche negli ambiti automobilistici e motociclistici da corsa così come nel mondo della medicazione d’avanguardia.

Oggi l’attenzione è tutta sul mondo del ciclismo dove Campagnolo mantiene il ruolo di innovatore per eccellenza. Non solo performance ma anche, qualità, controllo, ergonomia, efficienza e aerodinamica.
Un concentrato di ingegneria che si materializza nel Campy Tech Lab, il reparto di Sviluppo e Progettazione Campagnolo. Ambiente giovane trainato da innovatori d’esperienza, è il cuore pulsante dell’azienda, il luogo all’interno del quale le idee diventano disegni, progetti, prodotti.

Una gamma che risponde a tutte le necessità
Campagnolo produce componenti, gruppi e ruote per il mondo del ciclismo su strada, per il triathlon e per il ciclocross.
I prodotti firmati Campagnolo si contraddistinguono per cura, alta tecnologia, innovazione e per i processi utilizzati durante tutte le fasi, da quelle di ideazione e sviluppo a quelle di produzione e testing.
Campagnolo negli anni ’50 per prima introduce il concetto di gruppo completo, è dunque la prima azienda a pensare alla trasmissione della bici da corsa come un elemento unico, fatto di componenti che devono lavorare assieme in perfetta simbiosi.

Oggi Campagnolo propone sia i gruppi meccanici ad 11 velocità, Super Record, Record, Chorus e Potenza 11, che a 10 velocità, il Veloce. La gamma, dal 2011 è poi stata arricchita anche con i gruppi elettronici per bici da corsa più leggeri del mercato: il Super Record EPS, il Record EPS e i Chorus EPS.
La ricerca dell’innovazione continua spinge Campagnolo alla ricerca di nuove soluzioni che hanno portato in questi ultimi mesi alla miniaturizzazione delle componenti elettroniche, all’inserimento delle unità di potenza all’interno dei telai, all’ottimizzazione della cambiata, sia dal punto di vista della precisione che della velocità.
Ma non è tutto. Campagnolo è anche stata la prima azienda nel mondo del ciclismo ad introdurre il concetto di ruota assemblata o completa. La Shamal, a fine anni ’80 è dunque la prima ruota “pronta all’uso” che può essere acquistata sul mercato.

Oggi Campagnolo propone agli appassionati ciclisti di tutto il mondo ruote per bici da strada in carbonio, in alluminio e anche in alluminio-carbonio. Soluzioni per tutti gli utilizzi, dalle ruote a basso profilo per le tappe in salita, alle ruote ad alto profilo studiate per ottimizzare la penetrazione aerodinamica e dare dunque il massimo vantaggio in tutte le condizioni di alta velocità o durante una gara contro il tempo o una sessione di Triathlon. L’offerta Campagnolo si completa poi con le ruote a medio profilo, soluzioni ottimali per l’allenamento o per quelle tappe miste, laddove il set-up della bici richieda il massimo in termini di versatilità.
Ma Campagnolo non produce solo prodotti legati al mondo del ciclismo. Un’icona è tutt’oggi il cavatappi Campagnolo. Una soluzione nata dall’idea di Tullio Campagnolo che abbina il massimo della praticità con un design unico, raffinato e ricercato in tutto il mondo. Non solo un oggetto per la casa, ma un vero e proprio simbolo di design italiano.

Shop
Trova il negozio più vicino a te
E-store
Scopri la promozione nascosta in esclusiva solo per te!
Spedizione gratuita sopra i € 100
APPROFITTA ORA!
Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, nonchè per finalità commerciali e di pubblicità. Se procedi con la navigazione sul sito senza disabilitarli, ci autorizzi l'invio e l'utilizzo di cookie sul tuo dispositivo. Per leggere la nostra politica in materia di cookie, clicca qui.