Seleziona la lingua
  • Italiano
  • English
  • Deutsch
  • Español
  • Français
Il carrello è vuoto
close
Campagnolo presenta i gruppi 12 Speed Disc Brake
8 aprile 2018
Campagnolo presenta i gruppi 12 Speed Disc Brake

Il movimento Campagnolo per migliorare l’esperienza ciclistica è iniziato quasi 85 anni fa e, da allora, l’azienda si adopera per garantire ai ciclisti e ai loro telai prestazioni e precisione nel movimento. La dedizione alla costante innovazione è rimasta immutata e lo sviluppo di tecnologie sempre più innovative e sofisticate è parte dell’attività quotidiana della sede di Vicenza. Che si tratti di lanciarsi pioneristicamente in nuovi segmenti e nuove tecnologie (come il progetto disc brake) oppure di portare tecnologie esistenti a un livello completamente nuovo (trasmissioni Movement 12), Campagnolo lavora incessantemente per rendere il tempo trascorso in sella da ogni corridore un’esperienza migliore attraverso prodotti straordinari, durevoli, affidabili e performanti. La recente introduzione di una nuova trasmissione ha rappresentato per il popolo del ciclismo un nuovo standard prestazionale, che sicuramente offrirà il massimo in termini di velocità, precisione e versatilità, come mai prima. Il lancio del progetto disc brake lo scorso anno ha visto l’azienda proporre sul mercato sei nuovi gruppi con prestazioni di frenata ineguagliabili ed ergonomia personalizzabile. Abbinando queste due straordinarie innovazioni, Campagnolo è lieta di presentare due nuovi gruppi che non soltanto costituiscono la trasmissione meccanica più efficiente e sofisticata per proiettare prepotentemente il ciclista verso il conseguimento del suo obiettivo, ma incorporano anche la straordinaria tecnologia disc brake per tenere sotto controllo fattori decisivi quali la velocità e la cambiata. L’ultimo movimento per il telaio compatibile con disc brake del ciclista sempre attento all’evoluzione ha due nomi: Super Record e Record Disc. Partendo dagli straordinari comandi Ergopower H11, che hanno inaugurato una nuova era del controllo e dell’ergonomia personalizzata, i nuovi Super Record e Record integrano nuovi progressi che permettono loro di posizionarsi sempre ai massimi livelli.

Come nel caso dell’H11, i nuovi Ergopower sono più alti di soli 8 mm rispetto alle loro controparti rim brake, offrendo così una posizione aggiuntiva per le mani senza incidere sull’ergonomia o compromettere la raffinata estetica del componente. Campagnolo, che non si accontenta mai della sufficienza, si adopera per ottenere sempre il meglio e, in tale spirito, ha migliorato ulteriormente l’ergonomia incorporando una leva freno con un nuovo design. Ricerche svolte internamente hanno infatti dimostrato che questo nuovo design permette a mani di ogni forma e dimensione di accedere in maniera ottimale alla leva freno dal manubrio, rendendo più sicura la presa della leva. Nel design sono inoltre incorporate nuove leve per la cambiata in salita, più ampie e facili da trovare, oltre che progettate per seguire perfettamente i contorni della leva freno. Sia la leva freno che le leve cambio sono completamente personalizzabili in base alle preferenze e alle esigenze del ciclista con una semplice chiave a brugola. Come nel caso del suo predecessore, l’H11, questa personalizzazione vale non soltanto per l’ergonomia, ma anche per le prestazioni in quanto l’impostazione dell’AMS permette di regolare in maniera precisa le prestazioni del freno e la corsa libera a seconda delle preferenze personali del corridore. Nuovi meccanismi interni, in linea con l’evoluzione della tecnologia del cambio, e nuovi cavi a bassissimo attrito con il relativo alloggiamento consentono una cambiata in salita più agevole, che non soltanto richiede meno sforzo, ma anche meno movimento della mano del ciclista. Il punto iniziale della cambiata inizia infatti più verso l’esterno, eliminando cosi un tratto inutile di corsa libera, caratteristica esclusiva di Campagnolo. È presente altresì una leva più ampia per la cambiata in discesa, in modo che i comandi possano essere facilmente raggiunti anche durante gli sforzi più impegnativi ed estremi. I nuovi comandi mantengono l’apprezzato e ormai collaudato layout Campagnolo “one-lever-one-action“ e utilizzano il meccanismo interno Ultra-Shift, già sviluppato da Campagnolo in precedenza e leader del settore. Nelle nuove trasmissioni, però, tale meccanismo è stato rivisitato e ottimizzato per le 12 velocità, per cui con un solo movimento è possibile effettuare cambiate in discesa di 5 pignoni alla volta (esclusiva Campagnolo) e cambiate in salita fino a 3, garantendo più incisività e immediatezza quando la corsa o la situazione le richiedono. I nuovi comandi Ergopower disc brake Super Record e Record si collegano, controllandolo, al più potente e avanzato cambio meccanico nella storia delle trasmissioni meccaniche Campagnolo. 


Il “cambio Campagnolo” nella sua ultima versione introduce infatti tecnologie ultramoderne come 3D Embrace, la nuova curva di movimento e una rotellina superiore controllata da un ingranaggio contrapposto a una molla per garantire la massima precisione nella cambiata, la migliore trasmissione di potenza e prestazioni rivoluzionarie, mai ottenute prima con un cambio meccanico. Il cambio ad alte prestazioni assolve la sua funzione in maniera impeccabile su 12 velocità nello stesso spazio sinora occupato da 11, rendendolo dunque perfettamente compatibile con le nostre ruote e i passi di telaio attualmente in uso.

Per ottenere tale risultato, è stata ridotta la larghezza della catena più durevole e prestazionale attualmente disponibile sul mercato senza alterarne minimamente l’affidabilità o la longevità. I singoli pignoni sono stati modificati e la distanza tra loro è stata anch’essa ridotta pur mantenendone, come nel caso della catena, le qualità prestazionali durevoli.

Grazie alle 12 velocità, saranno necessari soltanto due pacchi pignoni. 12 velocità permettono di riempire tutti gli spazi dello sviluppo metrico con una scala che aumenta di un solo dente alla volta per i primi 8 ingranaggi. Il corridore può dunque optare per il rapporto che meglio risponde alle sue esigenze scegliendo tra 11-29 e 11-32. Anche il deragliatore presenta nuove tecnologie rivoluzionarie, tra cui una semibiella superiore non collegata che elimina la corsa libera, specifici design per la biella e una forcella più sottile, in grado di gestire gli incroci della catena garantendo una deragliata molto versatile e performante. Posizioni dedicate per ogni ingranaggio assicurano deragliate più sicure ed efficienti, oltre che una grande longevità della componentistica.

 

Le nuovissime guarniture delle versioni Super Record e Record mantengono la configurazione a 4 bracci e 8 bulloni che ha permesso di ottenere con una sola guarnitura la compatibilità con tutte le combinazioni di ingranaggi. Tuttavia, le nuove guarniture Movement 12 sono state anche sviluppate per essere compatibili con qualsiasi piattaforma, per cui ora viene offerto un solo componente per tutte le applicazioni… che si scelgano versioni compatte o standard, rim o disc. Proposta in 4 lunghezze (165, 170, 172.5, 175), la guarnitura è realizzata con tecnologie che consentono di ottenere zone di cambio specifiche per combinazione di ingranaggi, oltre al trattamento di anodizzazione dura degli ingranaggi, all’Ultra-Torque abbinato al sistema di chiusura della pedivella sinistra, all’innovativa nuova forma aerodinamica e a metodi di rinforzo degli ingranaggi più efficienti per garantire il prodotto più avanzato mai presentato da Campagnolo.


I nuovi comandi Ergopower disc brake Super Record e Record si collegano alla nuova componentistica disc brake recentemente introdotta con tutte le tecnologie avanzate derivanti dall’H11. Alcune delle pinze più potenti attualmente disponibili sul mercato, grazie a pistoni da 22 mm in resina fenolica leggera e resistente al calore, permettono il collegamento diretto tra il corridore e una capacità di arresto sicura. Realizzate specificamente per lo standard flat mount, le pinze disc brake Campagnolo offrono un’estetica pulita e un design più sicuro poiché sono montate senza bisogno di adattatori. I pattini con smusso antivibrazioni per garantire silenziosità e fluidità, un particolare design che semplifica la sostituzione della ruota e indicatori di usura visivi e acustici confermano chiaramente, qualora fosse necessario, che nello sviluppo di questi freni nulla è stato lasciato al caso. Ovviamente, la parte più critica della frenata è rappresentata dai punti di contatto, e l’interfaccia pattino/disco Campagnolo è straordinariamente performante senza sacrificare niente in termini di affidabilità e sicurezza. Il composto delle pastiglie in resina organica è estremamente resistente al calore e garantisce una frenata fluida e uniforme indipendentemente dalle condizioni climatiche o di temperatura; affidabilità e sicurezza sono ulteriormente garantite dai dischi Campagnolo, AFS compatibili, con profili esterni perfettamente arrotondati, che non solo dissipano il calore in maniera sicura e uniforme, ma sono in grado di garantire prestazioni ottimali anche in condizioni di calore che compromettono la funzionalità dei prodotti concorrenti. In altre parole, creando un nuovo standard nel cambio meccanico e applicando tecnologie derivanti dal sistema di frenata H11 sviluppato nell’ambito dei progetti disc brake, la cui validità è ampiamente riconosciuta, Campagnolo ha creato due gruppi a 12 velocità le cui reali prestazioni potranno essere apprezzate soltanto provandoli.

Rapporti più ampi, cambiate più fluide e reattive, una scala senza compromessi per il pacco pignoni, nuove tecnologie di cambiata, un’ergonomia migliorata e una serie di prestazioni disc brake tra le più sofisticate attualmente disponibili fanno sì che, quando ciò che conta realmente è la qualità della pedalata, la scelta sia solo una: Campagnolo. Aggiungi il movimento Campagnolo al tuo prossimo telaio e sperimenta personalmente l’incontro tra il futuro e il meglio della storia e della tradizione. Movimento per esperti: Movimento Campagnolo.

Visita il sito 12speed.campagnolo.com

 

Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, nonchè per finalità commerciali e di pubblicità. Se procedi con la navigazione sul sito senza disabilitarli, ci autorizzi l'invio e l'utilizzo di cookie sul tuo dispositivo. Per leggere la nostra politica in materia di cookie, clicca qui.